Se penso al velluto, mi torna in mente l’immagine di Rossella O’Hoara nella mitica scena del film “ Via col vento ”, quando per andare a trovare Rhett Butler in prigione, trasformò le tende di sua madre in un sontuoso abito verde. Il velluto nacque in oriente, per arrivare più tardi in Europa grazie alla creatività di esperti artigiani italiani, che puntarono la loro attenzione sulla lavorazione di questo raffinato tessuto.

Durante l’epoca rinascimentale, grazie alla ricchezza di broccati d’oro e d’argento, il velluto venne molto apprezzato dalla classe nobiliare, molti dipinti e opere ne portano testimonianza. Negli ultimi anni è timidamente tornato di moda, ma durante questa stagione autunno-inverno 2018 è un vero “MUST HAVE”.

Molti stilisti hanno proposto il velluto sulle loro passerelle, un ritorno all’eleganza e allo stile classico, ma con una rivisitazione nel taglio e nelle rifiniture. A me il velluto piace tantissimo, è morbido, leggero e lucente.

Anche se si tratta di un tessuto sofisticato, lo si può abbinare facilmente con il denim. Penso ad una camicia in velluto colorata accostata ad un paio di jeans, oppure un top in seta con pantaloni in velluto a zampa, ricordiamoci che lo stile vintage è tornato prepotentemente di moda. Le combinazioni di outfits che si possono ottenere sono molteplici! Inoltre quest’anno lo vediamo proposto anche su cappottini colorati, lisci o millerighe. Questo tessuto caldo e brillante che amo molto, lo trovo ideale per ottenere un look perfetto durante le feste di Natale!

I vestiti in velluto sono molto sensuali, perché accarezzano le linee del corpo e mettono in risalto la nostra femminilità. Quest’inverno non passeremo inosservate, indossando capi chic e luminosi, proprio come le vere regine!

Abito in velluto Patrizia Pepe

Outfit Patrizia Pepe

 

Ringrazio i miei fedeli lettori che mi hanno regalato un 2018 ricco di soddisfazioni e auguro a tutti Voi un Felice Natale ed uno Splendido Anno Nuovo!

CRISTINA